15 MARZO 2019 – GIORNATA MONDIALE PER IL CLIMA

In Valle del Serchio c’è grande impegno per la giornata mondiale del 15 marzo 2019 per l’emergenza climatica.
Gli alunni della Scuola Primaria di San Romano in Garfagnana da giorni lavorano e studiano con le loro insegnanti le problematiche connesse al cambiamento climatico e all’inquinamento causato dalle azioni dell’uomo, ed aderiranno alla manifestazione del 15 marzo 2019 con un girotondo intorno alla scuola alle ore 11.00 coinvolgendo anche i bambini/e della locale scuola dell’infanzia . Inoltre tutto il lavoro svolto sarà esposto a Castelnuovo di Garfagnana venerdì 15 marzo 2019 nel loggiato adiacente Piazza delle Erbe .

progetto legalità classe V primaria

lettera sostenibilità

Reddito di Cittadinanza : Presentazione domande dal 6 Marzo 2019

È disponibile il modello per la richiesta del Reddito di Cittadinanza/Pensione di Cittadinanza, beneficio economico introdotto dal decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4.

Il Reddito di Cittadinanza è un sostegno per famiglie in difficoltà, finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale. Per i nuclei familiari composti esclusivamente da uno o più persone di età pari o superiore a 67 anni, il Reddito di Cittadinanza assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza.

Il beneficio può essere richiesto, dopo il quinto giorno di ciascun mese:

  • presso Poste Italiane;
  • in modalità telematica, con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) almeno di Livello 2, accedendo al portale www.redditodicittadinanza.gov.it;
  • presso i Centri autorizzati di Assistenza Fiscale (CAF).

Pubblicati anche il modello RdC/PdC Ridotto, per comunicare i redditi di attività lavorative in corso al momento della presentazione della domanda e non interamente valorizzati su ISEE, e il modello RdC/PdC Esteso, con il quale i beneficiari dovranno comunicare tutte le variazioni intervenute nel corso della percezione della misura.

Per informazioni e modulistica :
https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=52464

https://www.redditodicittadinanza.gov.it/

OBBLIGO DAL 1° MARZO 2019 DELLA COMUNICAZIONE DELLE LOCAZIONI TURISTICHE – INDICAZIONI PER PROCEDURA TELEMATICA

Sulla base di quanto comunicato dalla Regione Toscana, si ricorda che a partire dal 1° marzo 2019 diviene effettivo l’obbligo della comunicazione delle locazioni turistiche, di cui all’art. 70 della L.R. 86/2016 e s.m. e i..

A partire da tale data, pertanto, ogni soggetto (persona fisica, persona giuridica, impresa) che concede in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche, dovrà presentare la suddetta comunicazione, utilizzando la piattaforma online messa a disposizione dal Comune capoluogo di provincia (Lucca), che consentirà l’acquisizione diretta dei dati contenuti nella stessa anche da parte del Comune in cui è ubicato l’alloggio. Tale comunicazione telematica dovrà essere effettuata entro 30 giorni dalla stipula del primo contratto di locazione relativo a ciascun alloggio. Si precisa che, nel caso di più alloggi, dovrà essere effettuata una comunicazione per ogni singolo alloggio locato, in quanto a ciascuno di essi verrà attribuito un proprio codice identificativo.

Si precisa che sul sito web della Regione Toscana è presente la pagina dedicata a tale nuova piattaforma on line, a cui si accede dal seguente link:

http://www.regione.toscana.it/-/comunicazione-locazioni-turistiche

 

Esercizio del diritto di voto in Italia da parte di cittadini stranieri,appartenenti ad uno Stato dell’unione Europea, in occasione delle elezioni del Sindaco, del Consiglio Comunale

I cittadini di uno Stato appartenente all’Unione Europea hanno diritto di votare in occasione delle elezioni per il rinnovo degli organi del Comune (Sindaco, Consiglio Comunale).
Per potere esercitare il predetto diritto, i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, maggiorenni e in possesso della capacità elettorale nello Stato d’origine devono presentare una domanda al Sindaco del Comune di residenza.
Alla domanda debitamente compilata e sottoscritta, dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore, in corso di validità.
La richiesta, con l’allegato, dovrà essere presentata a mano all’ufficio elettorale del Comune in via Roma n. 9 San Romano in Garfagnana oppure inviata per posta raccomandata, non oltre il quinto giorno successivo alla data di affissione del manifesto di convocazione dei comizi (eventuali variazioni e notizie in merito saranno prontamente rese note sul sito web del Comune).
Il Comune informerà tempestivamente gli interessati sull’esito della domanda ed, in caso di accoglimento, invierà a tempo debito la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.
L’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte da diritto ai cittadini dell’unione di eleggibilità a Consigliere Comunale.
L’iscrizione ha carattere permanente e la cancellazione dalle liste avverrà a richiesta dell’interessato o d’ufficio, quando ricorra il caso.

Per ogni ulteriore informazione i cittadini dell’unione potranno rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune.

DOMANDA-CITTADINI UE

1 2 3 197