MILITARE CADUTO cerimonia Verrucole

Il giorno 13 luglio 2018, presso la piazza di San Lorenzo di Verrucole si è tenuta la consegna di un piastrino di un militare caduto durante la seconda guerra mondiale le cui tracce erano ormai scomparse da anni.

Grazie all’archivio U.N.I.R.R., Unione Nazionale Italiana Reduci in Russia, è stato possibile risalire all’identità del militare che risulterebbe essere nato a Piazza al Serchio ma che da sempre è vissuto a San Romano in Garfagnana, il cui nome è Aladino Giannoni caduto in prigionia all’età di soli 26 anni durante una spedizione in Russia.

A ritirare il piastrino, consegnato dal vicesindaco Moreno Luccarini, è stato il nipote emigrato in Argentina.

Tutta la comunità presente all’evento ha partecipato con grande interesse ed entusiasmo.

 

1 2