La comunità di San Romano in lutto per la prematura scomparsa di Franco Salotti.

Oggi ci ha lasciato Franco Salotti.

Un amico, un simbolo, una bella persona.

Nell’attività che la sua famiglia svolge ininterrottamente da 90 anni, con l’aiuto dei suoi figli e dei nipoti nel ristorante, in albergo, al bar e nel negozio di alimentari , era fortissima la sua presenza gioviale e grande la disponibilità verso tutti.
Fino a pochi giorni fa ha collaborato anche con l’Amministrazione comunale per la
distribuzione di pacchi alimentari e di mascherine rendendosi disponibile per ogni forma di aiuto potesse essere utile.
Gli siamo riconoscenti per l’esempio e per l’impegno.
Lascia un vuoto immenso  e vogliamo stringerci alla sua grande e bella famiglia per dimostrare loro affetto e vicinanza.
Il sindaco
Raffaella Mariani

Circolare INPS su indennità riconosciuta in caso di quarantena scolastica ai genitori .

A seguito di un incontro istituzionale di Anci Toscana con gli uffici regionali di ASL e INPS che ha avuto per oggetto i permessi parentali durante le quarantene attivate nelle scuole, alleghiamo la circolare INPS esplicativa n. 116 del 2 ottobre 2020.
Nella circolare si forniscono istruzioni amministrative in diritto alla fruizione del congedo COVID-19 per quarantena scolastica dei figli, introdotto dal decreto-legge 8 settembre 2020 n. 111 in cui vengono chiarite le criticità relative al riconoscimento del congedo per i genitori anche del settore privato che non possono lavorare in smart working.

Circolare numero 116 del 02-10-2020

I provvedimenti del Governo, del Ministero della Salute, della Protezione Civile, le indicazioni e le ordinanze della Regione Toscana.

I link con le informazioni aggiornate in tempo reale sull’emergenza Coronavirus – Il modulo per l’autocertificazione per gli spostamenti.

  I provvedimenti del Governo, del Ministero della Salute e della Protezione Civile

Le indicazioni e le ordinanze della Regione Toscana

La campagna di comunicazione sul Coronavirus Covid-19 della Regione Toscana, rivolta a tutti i cittadini toscani, o comunque presenti in Toscana. Cuore della comunicazione, il decalogo sui comportamenti da tenere, le norme igieniche da seguire, cosa fare in caso di febbre, raffreddore o tosse, i numeri da chiamare.
Nella stessa sezione sono pubblicate anche le ordinanze, aggiornate in tempo reale.

Il modulo di autocertificazione per gli spostamenti

Con il nuovo Dpcm del 3 novembre 2020 torna il modulo di autocertificazione per gli spostamenti. Il modulo è quello emesso dal ministero dell’Interno ad ottobre (ancora non c’è un modello nuovo) e dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo.

Il Dpcm firmato per limitare la diffusione del Coronavirus, prevede una divisione in tre zone dell’Italia in base a tre fasce di rischio contagio. L’autocertificazione servirà nella zona gialla, arancione e rossa per spostarsi dopo il coprifuoco che scatta in tutta Italia alle 22 a partire dal 6 novembre. Se lo spostamento è legato a un’urgenza non si deve indicare il nominativo delle persona da cui si va per motivi di privacy.

In zona rossa il modulo servirà inoltre per muoversi durante la giornata e anche per entrare e uscire dalla regione per «comprovate esigenze lavorative», per «motivi di salute» e per «altri motivi ammessi dalle vigenti normative».

modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020