GIOVANI Sì – CONTRIBUTO AFFITTO

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, favorisce il raggiungimento dell’autonomia abitativa dei giovani tra i 18 e i 34 anni, residenti in Toscana da almeno due anni nel nucleo familiare d’origine e non ancora titolari di un contratto di locazione.
Il bando per il contributo all’affitto sostiene i giovani toscani ad uscire dal proprio nucleo famliare, mediante un contributo triennale per il pagamento del canone di locazione, erogato in quote semestrali anticipate.
L’importo del contributo varia da un minimo annuale di 1.800 euro (150 euro al mese) fino ad un massimo di 4.200 euro (350 euro al mese), in base ai requisiti previsti dal bando.
Possono partecipare persone singole, coppie (sposate o conviventi), o due o più giovani che hanno deciso di convivere.

SCADENZA DOMANDE 18/12/2019

BANDO

MODULO DI DOMANDA

Allegati (Decreto n.17219 del 15-10-2019)

Per maggiori informazioni clicca qui

 

MODULISTICA UNICA REGIONALE PER LA PRESENTAZIONE DI SEGNALAZIONI, COMUNICAZIONI E ISTANZE IN MATERIA DI ATTIVITA’ COMMERCIALI

Con deliberazione della Giunta Regionale n. 1250 del 14  ottobre 2019, la Regione Toscana ha approvato la seguente modulistica:

1- modulo unico regionale di SCIA per l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande all’interno di associazioni e circoli aderenti e non aderenti che hanno natura commerciale (in zone non  tutelate);

2- modulo unico regionale di domanda di autorizzazione per l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande all’interno di associazioni e cicoli aderenti e non aderenti che hanno natura commerciale (in zone tutelate);

Inoltre i suddetti moduli saranno inseriti nella banca dati regionale SUAP e resi disponibili attraverso il sistema telematico di Accettazione unico di livello regionale (STAR)

MOSTRA FOTOGRAFICA “IL RUOLO NATURALE DEL LUPO” E INCONTRO CON L’AUTORE ANTONIO IANNIBELLI

Il 3 novembre sarà visitabile, presso il Centro Visitatori della Riserva Naturale Statale dell’Orecchiella, all’interno della Sala Espositiva Lamarossa, la mostra dal titolo “Il ruolo naturale del lupo” a cura del fotografo Antonio lannibelli. Per lo stesso giorno, alle 11,30, sarà possibile partecipare all’incontro con l’autore, il quale racconterà la propria esperienza da fotografo, nonché l’amore per la fauna selvatica nato da una infanzia vissuta nei boschi del Parco Nazionale del Pollino. L’interesse per il lupo, in modo particolare, lo ha portato a fondare un’associazione culturale dal nome “Provediemozioni” e a girare per l’Italia, esponendo le proprie foto e parlando di lupi con un linguaggio alla portata di tutti.

L’iniziativa è organizzata dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

 

SILLICAGNANA- INAUGURATO IL DEFIBRILLATORE DONATO DA BANCA MEDIOLANUM

SILLICAGNANA- Domenica 27 ottobre si è svolta a Sillicagnana, presso la “baracca”, il centro ricreativo del paese intitolato alla memoria del Prof. Fabio Benigni,  l’inaugurazione del defibrillatore donato da Banca Mediolanum, Ufficio dei Consulenti Finanziari di Castelnuovo di Garfagnana.  Presenti alla cerimonia  Marcello Magnani, F.B. Manager presso Banca Mediolanum; il Sindaco, On. Raffaella Mariani e il Governatore della Misericordia di Camporgiano, Sergio Orlandi. L’Amministrazione Comunale esprime la sua gratitudine a Banca Mediolanum per il generoso gesto e alla Misericordia di Camporgiano  che si è offerta di organizzare un corso di formazione per l’utilizzo del macchinario , previsto per il 15 dicembre, sempre presso il centro ricreativo “F. Benigni”.

 

1 2 3 4 5 40