ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO 2018 – Agevolazioni tariffarie per il viaggio degli elettori

t_-1x-1_5d6677279b31005ec4ae1aa05d8e740dConsulta le disposizioni per usufruire delle agevolazioni tariffarie previste dalle varie società di trasporto per gli elettori che, trovandosi per varie ragioni all’estero o comunque in altra città, rientrino nel comune di iscrizione nelle liste elettorali per votare in occasione delle elezioni del 4 marzo 2018.

Si raccomanda di porre attenzione alle date limite previste per il  viaggio di andata  e per il viaggio di ritorno ed ai documenti che è necessario esibire alla società di trasporto per poter dimostrare la condizione di elettore ed al ritorno l’avvenuto esercizio di voto.

agevolazioni-per-viaggi

ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO 2018. Delimitazione, ripartizione ed assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda a coloro che partecipano alla competizione elettorale.

propaganda-12074-660x368

Si comunica che con deliberazione della Giunta Comunale n. 8 del 12.02.2018, si è provveduto a delimitare, ripartire ed assegnare ai partecipanti alla competizione elettorale del 4 marzo 2018 per l’elezione del Senato della Repubblica gli spazi per la propaganda elettorale, come in allegato :

ripartizione-spazi-senato-della-repubblica

Si comunica che con deliberazione della Giunta Comunale n. 9 del 12.02.2018, si è provveduto a delimitare, ripartire ed assegnare ai partecipanti alla competizione elettorale del 4 marzo 2018 per l’elezione della Camera dei Deputati gli spazi per la propaganda elettorale, come in allegato :

ripartizione-spazi-camera-dei-deputati

 

 

ELEZIONI POLITICHE 2018: individuazione dei luoghi e del numero degli spazi destinati alla propaganda elettorale mediante affissioni.

senatoSi comunica che con deliberazione della Giunta Comunale n. 3 del 31.01.2018, sono stati individuati i luoghi da destinare, a mezzo di distinti tabelloni / riquadri, all’affissione di stampati, giornali murali e manifesti di propaganda elettorale, da parte di coloro che prenderanno parte alla propaganda elettorale diretta per l’elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica   con l’ubicazione di cui al seguente prospetto :

CAMERA DEI DEPUTATI

  1. San Romano Capoluogo – Parcheggio Via degli Studi. numero spazi n. 1
  2. Sillicagnana – Parcheggio Via delle Scuole ……..………… numero spazi n. 1
  3. Villetta – Parcheggio Via Provinciale ……………………………numero spazi n. 1

SENATO DELLA REPUBBLICA

  1. San Romano Capoluogo – Parcheggio Via degli Studi. numero  spazi n. 1
  2. Sillicagnana – Parcheggio Via delle Scuole ……..…………. numero spazi n. 1
  3. Villetta – Parcheggio Via Provinciale …………………………….numero spazi n. 1

BONUS INPS BEBE’ 2018

bonus-bebe-2018-702x336Confermato anche per il 2018 il bonus asilo nido. Dal 29 gennaio al 31 dicembre di quest’anno sarà possibile richiedere il contributo per il pagamento delle rette di asili nido pubblici e privati autorizzati e per forme di assistenza domiciliare. Il bonus, dell’importo massimo di 1.000 euro, è destinato ai figli nati o adottati dal 1° gennaio 2016 ed è corrisposto dall’INPS su domanda del genitore.

Come funziona il contributo :

L’agevolazione per gli asili nido è stanziata in 11 rate mensili da 90,91 euro per ogni retta pagata e documentata.Per quanto riguarda le forme di assistenza presso la propria abitazione, invece, il bonus è riconosciuto in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche . La somma di 1.000 euro, in questo caso, è erogata in un’unica soluzione direttamente al genitore richiedente. Può accedere al bonus il genitore di un minore nato o adottato dal 1° gennaio 2016 che sia residente in Italia, con cittadinanza italiana o comunitaria. Il beneficio è valido anche per gli extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo o di una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari e per i cittadini stranieri con status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

Quando e come inoltrare la domanda :

La circolare INPS 29 gennaio 2018, n. 14 fornisce le istruzioni operative relative alla presentazione delle domande per usufruire delle agevolazioni. Il termine per la presentazione delle domande del bonus asilo nido e quelle per l’assistenza domiciliare scade il 31 dicembre 2018, se la dotazione finanziaria di 250 milioni di euro dovesse esaurirsi prima di questa scadenza, non sarà più possibile richiedere il bonus.

Per maggiori informazioni è disponibile la Scheda Prestazione dedicata sul sito Inps
La domanda può essere presentata online attraverso l’apposito servizio.
In alternativa, si può fare la domanda tramite:

  • Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;
  • enti di patronato e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
1 2 3 9