CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA RESIDENTI NEL COMUNE DI SAN ROMANO IN GARFAGNANA – SCADENZA PRESENTAZIONE ISTANZA PER VOTO ALLE ELEZIONI COMUNALI DEL 26 MAGGIO 2019

I cittadini di un altro Paese della Comunità Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria), pur non godendo della cittadinanza italiana, potrà esercitare il diritto di voto, sia per le elezioni dei Rappresentanti dell’Italia al Parlamento Europeo che per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale, nel nostro Comune.
Elezioni Comunali
Per l’esercizio del diritto di voto, i cittadini di altri paesi dell’Unione Europea  residenti nel Comune di San Romano in Garfagnana, dovranno presentare al Sindaco del Comune apposita domanda d’iscrizione nella lista elettorale aggiunta entro il 16 aprile 2019 .

Per ulteriori informazioni, per il ritiro e la compilazione della domanda, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Elettorale Comunale di  Via Roma n. 9 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00

Per ulteriori informazioni: tel. 0583613181 

Nell’eventualità che già sia stato iscritto in precedenza nella lista aggiunta dei “Comunitari per il ComuneNON DOVRA’ rinnovare l’istanza.

Manifesto Albo x elezioni comunali

DOMANDA-PER-ELEZIONI-COMUNALI

AGGIORNAMENTO ALBI GIUDICI POPOLARI BIENNIO 2019-2020- APERTURA DOMANDE

   L’Ufficio Elettorale deve provvedere alla formazione ed all’aggiornamento degli elenchi dei Giudici popolari delle Corti di Assise e delle Corti di Assise di Appello.
A questo riguardo, le attribuzioni in materia sono regolate dalla legge 10 aprile 1951, n. 287 e successive modificazioni e integrazioni.
I cittadini iscritti nelle liste elettorali possono chiedere, entro il mese di luglio di ogni anno dispari, di essere inseriti negli elenchi dei Giudici Popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise d’Appello.
L’iscrizione negli albi è condizione necessaria per essere designati in qualità di giudici popolari presso la Corte d’Assise di primo e di secondo grado in occasione delle sessioni di giudizio delle stesse.
In questi albi devono essere iscritti, d’ufficio o su domanda, coloro che possiedono i seguenti requisiti:

  • essere elettore del Comune;
  • avere la residenza anagrafica nel Comune;
  • cittadinanza italiana;
  • buona condotta morale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore ad anni 30 e non superiore ad anni 65;;
  • titolo di studio di scuola media di primo grado per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise (primo grado) oppure titolo di studio di scuola media di secondo grado per l’iscrizione all’Albo dei Giudici Popolari di Corte d’Assise di Appello (secondo grado).</li

    Non possono assumere l’ufficio di Giudice Popolare:

  • i magistrati e i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
  • gli appartenenti a Forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di Polizia anche se non dipendente dallo Stato in attività di servizio;
  • i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine o congregazione.</li
    Gli Albi sono permanenti e sono soggetti ad aggiornamento (biennale, ogni anno dispari).L’ufficio di Giudice popolare è obbligatorio.
  • AVVISO APERTURA DOMANDE
  • Domanda_iscrizione

15 MARZO 2019 – GIORNATA MONDIALE PER IL CLIMA

In Valle del Serchio c’è grande impegno per la giornata mondiale del 15 marzo 2019 per l’emergenza climatica.
Gli alunni della Scuola Primaria di San Romano in Garfagnana da giorni lavorano e studiano con le loro insegnanti le problematiche connesse al cambiamento climatico e all’inquinamento causato dalle azioni dell’uomo, ed aderiranno alla manifestazione del 15 marzo 2019 con un girotondo intorno alla scuola alle ore 11.00 coinvolgendo anche i bambini/e della locale scuola dell’infanzia . Inoltre tutto il lavoro svolto sarà esposto a Castelnuovo di Garfagnana venerdì 15 marzo 2019 nel loggiato adiacente Piazza delle Erbe .

progetto legalità classe V primaria

lettera sostenibilità

Reddito di Cittadinanza : Presentazione domande dal 6 Marzo 2019

È disponibile il modello per la richiesta del Reddito di Cittadinanza/Pensione di Cittadinanza, beneficio economico introdotto dal decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4.

Il Reddito di Cittadinanza è un sostegno per famiglie in difficoltà, finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale. Per i nuclei familiari composti esclusivamente da uno o più persone di età pari o superiore a 67 anni, il Reddito di Cittadinanza assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza.

Il beneficio può essere richiesto, dopo il quinto giorno di ciascun mese:

  • presso Poste Italiane;
  • in modalità telematica, con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) almeno di Livello 2, accedendo al portale www.redditodicittadinanza.gov.it;
  • presso i Centri autorizzati di Assistenza Fiscale (CAF).

Pubblicati anche il modello RdC/PdC Ridotto, per comunicare i redditi di attività lavorative in corso al momento della presentazione della domanda e non interamente valorizzati su ISEE, e il modello RdC/PdC Esteso, con il quale i beneficiari dovranno comunicare tutte le variazioni intervenute nel corso della percezione della misura.

Per informazioni e modulistica :
https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=52464

https://www.redditodicittadinanza.gov.it/

1 2 3 4 18