Individuato il nuovo sito per la costruzione del nuovo cogeneratore a Villetta

 impianto_cogenerazione.jpgNelle settimane scorse a seguito della notizia della imminente realizzazione dell’ impianto di Cogenerazione nella frazione di Villetta in prossimità del magazzino comunale si sono attivate discussioni spontanee e riunioni organizzate che hanno messo in discussione la localizzazione dell’impianto sino ad ipotizzarne la non costruzione.

Tali richieste sono sostenute dall’ ingiustificato timore che questo impianto possa arrecare danni alla salute e possa far diminuire il valore commerciale delle abitazioni della zona.

Nella massima consapevolezza che i timori sopra ricordati siano infondati e nel massimo rispetto delle opinioni di tutti i cittadini avevamo iniziato a cercare un sito alternativo a quello inizialmente progettato non appena la normativa lo ha permesso alcuni mesi or sono.

Al termine di una dettagliata disanima del territorio è stato individuato un appezzamento di terreno situato lungo la strada che da Villetta si dirige al Giappone.

A breve avranno inizio i lavori di realizzazione della rete di teleriscaldamento e dell’impianto di cogenerazione, confidiamo nella massima collaborazione da parti di tutti i cittadini ben sapendo che potranno esservi dei brevi disagi.

Il Sindaco e i Consiglieri Comunali sono a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti certi, che lo spirito di fiducia e collaborazione, sia l’ottica migliore con cui affrontare percorsi nuovi da cui tutti noi vogliamo ricavare solo benessere e un futuro sostenibile per le nuove generazioni.

           

                                                                                  Il sindaco  Pier Romano Mariani

AL Quirinale il Presidente Napolitano consegna ai comuni della Garfagnana la Medaglia d'Oro al Merito Civile

image_mini.jpgimage.jpgDa oggi il nostro comune,  assieme algli altri comuni della Garfagnana, può fregiarsi di una delle più alte onoreficienze della Repubblica Italiana, assegnata alla gente della nostra valle con la seguente motivazione “‘Trascinato nel vortice di una guerra crudele e devastante il popolo della Garfagnana con animo indomito sopporto’ fame, distruzioni, rastrellamenti, massacri, deportazioni, razzie ed ogni tipo di violenza, nei lunghi mesi dal settembre 1943 all’aprile 1945, tenendo testa alla ferocia dell’occupazione nazifascista, animato dall’ideale della liberta’ e dell’amor di patria, contribuendo cosi’ con le sue numerose vittime, i suoi immensi sacrifici al riscatto della Liberazione, affinche’ i propri figli vivessero in una societa’ nuova, giusta e libera”.

Una medaglia d’oro per la Resistenza all’occupazione nazifascista – perorata dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’eta’ contemporanea di Lucca – che e’ stata accolta con grande soddisfazione da tutti coloro che quel periodo hanno vissuto ma anche da coloro che ne hanno sempre sentito parlare dai propri padri o nonni e che non vogliono che quella memoria e dai moniti che ne vengono vada perduta.

A consegnare la medaglia al sindaco di Castelnuovo Garfagnana, Gaddo Gaddi, a nome di tutti i sedici Comuni garfagnini, e’ stato lo stesso Napolitano. Alla cerimonia erano presenti tutti i sindaci della Comunita’ garfagnina, il presidente della Comunita’ montana, Mario Puppa, il senatore Andrea Marcucci e i deputati Raffaella Mariani e Nedo Poli e il presidente della Provincia Stefano Baccelli

.

L’Amministrazione Comunale di San Romano in Garfagnana bandisce il 2° concorso "Buffardello e il mondo magico"

 buffardello.jpgbuffardello.jpgPerche’ un concorso sul “Buffardello”?

“…In Garfagnana il folletto per eccellenza è il Buffardello, un essere fantastico, dispettoso , malizioso e un po’ maligno. La notte è il suo  regno, di giorno è difficile vederlo; un vecchio detto popolare dice che il Buffardello appare solo ai garfagnini puri di spirito! E sicuramente i bambini e i ragazzi, garfagnini e no, hanno ancora uno spirito puro e quindi una maggiore speranza di incontrare il Buffardello, gli nomi, gli elfi, i folletti e tutti glia altri abitanti del mondo magico…almeno nella loro fantasia.

Il concorso vuol quindi essere l’ occasione per entrare in un mondo di sogno e fantasia,di scherzo e irrealtà che consenta  ai ragazzi di fermarsi a sentire le proprie emozioni interiori  esprimendole con  originalità di pensiero  e creatività,  coniugando il gioco  con la storia e la tradizione.

Il Premio sarà  suddiviso in due categorie :

a) la prima riservata agli  studenti della scuola dell’infanzia e alle classi 1° – 2° – 3° della scuola primaria

b) la seconda agli studenti delle classi 4° – 5° della scuola primaria e agli studenti della scuola secondaria di primo grado  .

Per la categoria a) possono essere presentati lavori in forma grafico pittorica ( disegni, fumetti o rappresentazioni grafiche realizzate con vari mezzi, strumenti e libero materiale ) relativi al tema ” IL MONDO MAGICO DEL BUFFARDELLO

Per la categoria b) possono essere presentate storie, racconti, ricerche, memorie e fantasie sul ” BUFFARDELLO E IL MONDO MAGICO

REGOLAMENTO:

•1.           L’Amministrazione Comunale di San Romano bandisce il 2° concorso

IL BUFFARDELLO E IL MONDO MAGICO “.

  • 2. Il concorso, a tema , è aperto alla partecipazione di tutti gli alunni che frequentano le scuole del primo ciclo.
  • 3. I concorrenti saranno divisi in due categorie:

a) la prima riservata agli  studenti della scuola dell’infanzia e alle classi 1° – 2° – 3° della scuola primaria

b) la seconda agli studenti delle classi 4° – 5° della scuola primaria e agli studenti della scuola secondaria di primo grado  .

La partecipazione, del tutto gratuita, è consentita ad  alunni o a gruppi di alunni della scuola del primo ciclo   

•4.          I prodotti  potranno consistere anche di presentazioni di esperienze didattiche che si ispirino al tema ‘Il Buffardello e il mondo magico ‘

Gli elaborati  non devono presentare alcun elemento che consenta l’esplicita identificazione dell’autore. I dati personali (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, età, classe e scuola di appartenenza) devono essere indicati su una scheda inserita in una busta chiusa allegata . Sulla busta dovrà essere specificato se trattasi di :

  • scuola dell’infanzia
  • scuola primaria classe 1° – 2° – 3°
  • scuola primaria classe 4° – 5°
  • scuola secondaria di I °grado

Gli elaborati non verranno restituiti e l’organizzazione si riserva il diritto di utilizzarli per una eventuale pubblicazione, o per la promozione di  attività connesse alle prossime edizioni della festa, citando il nome dell’autore/i. Tutti i partecipanti accettano di cedere ai promotori del concorso tutti i diritti riguardanti la pubblicazione dei testi inviati.

•5.          La Giuria , sceglierà tre opere vincitrici nell’ambito di ciascuna categoria. La decisione della giuria è insindacabile.

•6.          La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

•7.          Per tutto quanto non esplicitamente indicato i concorrenti si rimettono alle decisioni della giuria.

PREMI:

 i premi, per i primi tre classificati o gruppo di classificati di ciascuna categoria, consistono in buoni acquisto (da spendere in attrezzatura scolastica ) di euro 300,00  per il primo classificato, di euro 200,00 per il secondo e euro 100,00 per il terzo classificato di ogni categoria.

Le scuole che parteciperanno con il maggior numero di alunni riceveranno ” il premio a sorpresa del Buffardello “.

La comunicazione degli elaborati ritenuti vincitori del concorso e la relativa premiazione avverrà nell’ambito della manifestazione che avrà luogo a San Romano in Garfagnana  in data 1agosto 2010  in occasione della tradizionale Fiera Comunale.

Durante le giornate di fiera, gli elaborati saranno tutti presentati nella biblioteca comunale ” Don Polimio Bacci ” sita nel Capoluogo  Palazzo Pelliccioni – Magazzini attraverso una mostra e una lettura animata dei lavori ritenuti più significativi.         

GIURIA:

La giuria  sarà nominata, ai sensi del Regolamento del concorso,   dal Sindaco prima della fine dell’anno scolastico.     

Il trattamento dei dati personali verrà effettuato in conformità con il D. Legislativo 196/2003.

Le opere dovranno pervenire all’Amministrazione Comunale  entro e non oltre il 30/05/2010. L’invio deve avvenire per mezzo posta o consegna a mano, in plico chiuso, indirizzato a:

CONCORSO “IL BUFFARDELLO E IL MONDO MAGICO ”  Comune di San Romano in Garfagnana

Via Roma n. 9 – 55038 San Romano in  Garfagnana (LUCCA).

INFORMAZIONI :

 per ulteriori informazioni rivolgersi al numero telefonico 0583-613181 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle ore 13,30 e chiedere Ufficio Segreteria .         

San Romano in Garfagnana, lì 09.04.2010                                                   IL SINDACO

                                                                                                               F.TO  Dott. Pier Romano Mariani    

1 176 177 178 179 180 200