Progetto "Vita indipendente" 2013.

L’ Azienda USL 2 Lucca informa che a partire dalla data odierna e sino al 15/05/2013, sarà possibile accedere al bando del progetto regionale “Vita indipendente” annualità 2013, finalizzato a garantire il diritto ad una vita indipendente alle persone di età compresa tra i 18 ed i 65 anni, in possesso della certificazione di gravità, ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge n. 104/92. I progetti presentati in busta chiusa con la seguente dicitura “Progetto di Vita Indipendente – annualità 2013” dovranno essere inviati a mano o mezzo posta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Segreteria della Zona Distretto Valle del Serchio, via per Pontardeto – 55036 Pieve Fosciana, Lucca (per la consegna a mano gli uffici della Segreteria della Zona Distretto sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00) oppure inviati tramite e.mail al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): aziendausl2lucca@postacert.toscana.it

 modulo domanda utenti ex novo      modulo domanda utenti già in carico     Bando    

Ospedale Unico della Valle del Serchio : presentate le conclusioni della commissione tecnica e della commissione sanitaria in merito alle proposte di localizzazione del nuovo ospedale

10004029_una_stanza_d_39_ospedale_con_dispositivi_medici.jpg10004029_una_stanza_d_39_ospedale_con_dispositivi_medici.jpgLa commissione tecnica ha fornito una analisi dettagliata delle quattro proposte presentate dai comuni di Barga, Castelnuovo Garfagnana , Castiglione Garfagnana e Pieve Fosciana ed ha dichiarato non idoneo il sito di Pian di Cerreto ed indicato i punti critici delle altre sedi.

La componente sanitaria della commissione ha fornito una analisi di come i cittadini della Valle del Serchio utilizzano gli ospedali ( non solo Barga e Castelnuovo ) ed è giunta a conclusioni che rendono la discussione ancora più accesa .
Dopo la presentazione delle relazioni la discussione si è incentrata sulla disponibilità delle risorse necessarie alla realizzazione dell’opera e sull’ accordo preliminare firmato dai sindaci con l’ Assessore alla Sanità Scaramuccia nel dicembre 2011 .
Il Sindaco Mariani ritiene che questo documento, allo stato dei fatti, è quanto scelto dagli amministratori locali in accordo con la Regione e quindi il tipo di ospedale da realizzare nella Valle deve avere le caratteristiche definite in tale documento con le annotazioni che la Conferenza dei Sindaci aveva formulato; tra l’altro questo percorso è stato confermato ufficialmente con la pubblicazione di una delibera della Giunta Regionale sul Bollettino della Regione Toscana.
A questo punto i sindaci sono chiamati a scegliere e lo faranno quasi sicuramente nei primi giorni del 2013, dopo che la riunione del 27.12.12 è stata annullata con una richiesta inviata al Presidente della Articolazione Zonale Avv. Dorino Tamagnini , da parte dei Sindaci di Barga, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vallico, Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca.

Qui di seguito i documenti relativi al progetto e e verbali e le delibere:

delibera-giunta-regionale-88-13022012-approvazione-documento-preliminare-1.pdf

verbale-conferenza-dei-sindaci-12-dicembre-2011-1.pdf

allegato-1-delibera-88-13022012.pdf

Relazione Sanitaria Commissione Nuovo Ospedale

relazione-tecnica-nuovo-ospedale.pdf

studio-fattibilita-nuoo-ospedale-valle.pdf

osservazioni-studio-di-fattibilita-allegate-al-verb12dicembre2011-1.pdf

1 2 3 4