Anno Scolastico 2017/2018 – Inizio attività didattiche 15 Settembre 2017 – Modalità per richiesta servizi scolastici

inizio-scuolaIl 15 SETTEMBRE 2017 riprendono le attività didattiche nelle scuole. Si fa presente che il giorno 15  settembre NON VERRA’ FORNITO il servizio mensa, che invece partirà lunedì 18 SETTEMBRE 2017, pertanto il  suddetto giorno  i genitori dovranno provvedere direttamente al rientro a casa dei propri figli alle ore 12.25 . La mattina il servizio verrà svolto dalla società CTT ex Vaibus.

La domanda per richiedere il servizio di trasporto e mensa scolastica scade il 10 AGOSTO 2017

Si invitano i genitori alla consultazione della documentazione allegata :

calendario-scolastico-2017-2018 / lettera-per-genitori / domanda-x-ser-mensa-e-trasporto-2017-2018 / elenco-corse-vaibus-con-orari-di-fermata-2017-2018 / domanda-per-esonero-mensa-trasporto-scolastico-all-1 / domanda-per-riduzione-50-buoni-mensa-all-2 / lettera-richiesta-servizio-trasporto-medie-camporgiano-all-4-a-s-2017-2018 / regolamento-per-esenzione-totale-parziale-dal-pagamento / servizio-di-comunicazioni-istituzionali-autorizzate-whatsapp / menu-autunno-inverno / menu-primavera-estate / distribuzione-merende

Inaugurata la nuova gestione impiantistica del Comune San Romano a cura di Siram SpA

2-inaugurazione-nuova-gestione-impiantistica-san-romano-in-garfagnana-a-cura-di-siram

  Inaugurata la nuova gestione impiantistica del Comune San Romano a cura di Siram » La Gazzetta del Serchio . Alla presenza del sindaco del Comune di San Romano in Garfagnana Dott. Pier Romano Mariani, di Renaud Capris, amministratore delegato di Siram SpA e di altre autorità, si è svolta la cerimonia inaugurale della nuova gestione impiantistica del Comune di San Romano in Garfagnana.

Siram SpA con oltre 100 anni di esperienza nei servizi di efficienza energetica, si occuperà della riqualificazione energetica e dell’ampliamento degli impianti di teleriscaldamento, rispettivamente del capoluogo di San Romano e della frazione Villetta, e di due impianti idroelettrici comunali per circa 3 milioni di euro, con lo scopo di offrire alla comunità di San Romano un servizio sempre più efficiente, in un’ottica di risparmio energetico e di tutela dell’ambiente.

Nello specifico gli interventi consisteranno nel potenziamento e ampliamento della rete di teleriscaldamento del capoluogo, con l’allacciamento di ulteriori 20 utenze oltre agli attuali 40.000 mc di volumetria servita, e la sostituzione degli attuali generatori di calore con due più potenti da 500 kW/cad.

Nella frazione di Villetta è prevista la realizzazione della centrale termica e il completamento e lo sviluppo della rete di Teleriscaldamento. Saranno previsti in allaccio 115.000 mc di volumetria riscaldata e saranno installati in centrale 2 MW di potenza termica a biomassa.

1 21 22 23 24 25 28