Airone Snack Bar

Via Provinciale , 24/a
55038 – Sillicagnana, comune di San Romano in Garfagnana (Lucca)
Tel. 0583 613046
Fax
Orario Bar 5:00/24:00 – Lunedì 5:00/19,30 Domenica 7:00/24:00
Pizzeria Chiuso il Lunedì
Pizze anche da asporto

Progetto "Parco nel Mondo"

logo_parco_appennino.giflogo_parco_appennino.gifIl Progetto Parco nel Mondo,  è promosso dal Parco Nazionale Dell’Appennino Tosco-Emiliano la cui gestione operativa è stata affidata alla Comunità Montana della Garfagnana.

Parco nel Mondo prevede un programma di animazione che restituisca autostima e centralità al vivere nei paesi e nei centri minori dell’Appennino Tosco-Emiliano e dei suoi crinali, costruendo flussi di ritorno moderno dall’emigrazione (anche parziale e virtuale) e una ripresa delle relazioni con le comunità di origine.

Il progetto prevede la costruzione di un processo di recupero dei legami con le migliaia di abitanti e nativi del crinale che vivono nel mondo (si stimano tra i 70.000 e i 100.000 emigrati) e alle loro famiglie, che mantengono nel cuore legami con il loro territorio. Read more

L’uomo e le piante nella preistoria

poster_preistoria_copia.jpgposter_preistoria_copia.jpgSi inaugura in questo mese di Maggio presso e Mulini di Verrucole la mostra “L’uomo e le piante nella preistoria”.

La mostra, con l’aggiunta di nuovi pannelli alla storia della vegetazione nella Valle del Serchio, rappresenta la riedizione di quella esposta presso il Museo di Storia Naturale e del Territorio di Calci nel 2004.

Questa nuova iniziativa è nata dalla collaborazione tra l’Università di Pisa, il Laboratorio di Archeologia di Como, il Corpo Forestale dello Stato e l’Ente Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano ed illustra, tramite una serie di Pannelli e reperti archeologici, il rapporto tra il mondo vegetale e l’uomo durante la Preistoria.

I nostri più antichi progenitori utilizzavano il legno per la costruzione di abitazioni e la fabbricazione di strumenti di vario genere mentre le fibre vegetali erano usate per confezionare corde, vestiti ed altri vari oggetti di uso comune.

Una parte importante dell’alimentazione era ricavata dalle piante, con la raccolta di specie selvatiche durante il Paleolitico e nel Mesolitico ed in seguito a partire dal Neolitico con le specie coltivate.

L’obiettivo della mostra è ripercorrere lo sviluppo culturale e tecnologico dell’uomo esaminando il paesaggio e le risorse offerte dall’ambiente.

La mostra è visitabile su prenotazione ma Maggio a Novembre; per informazioni e prenotazioni si può telefonare all’Uff. Segreteria del Comune di San Romano in Garfagnana, Stefania Crudeli 0583 613181, o ad una delle responsabili dell’allestimento Martina Moriconi 347/3679079.

Manifesto Mostra formato PDF

1 162 163 164 165 166 172