Parte il progetto “Vivere il Parco – Fare per Capire

Fare_per_capire.jpgFare_per_capire.jpg

A giugno sessanta giovani studenti alla scoperta dell’Appennino
Al via il progetto “Vivere il Parco – Fare per capire” anche sul territorio della Toscana promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano e dai Comuni di Licciana Nardi (MS) e San Romano in Garfagnana (LU).

Vivere il Parco è stato già realizzato nella Provincia di Reggio Emilia durante l’estate 2007 e 2006, dal Parco e dall’Amministrazione provinciale (Servizio aree protette e paesaggio e Servizio programmazione scolastica ed educativa) e, considerati i buoni risultati, ne viene proposta l’estensione e la prosecuzione.

Il progetto prevede soggiorni studio-lavoro settimanali per studenti delle scuole secondarie di secondo grado nel territorio del Parco Nazionale nel mese di giugno, guidati da tutor ed esperti di ambiente e paesaggio.

I ragazzi, provenienti dalle 4 province del Parco (Reggio Emilia, Lucca, Massa Carrara e Parma) saranno coinvolti attivamente nella vita dei borghi appenninici: parteciperanno ad attività pratiche di cura e di conoscenza del territorio (manutenzione della rete sentieristica, recupero e valorizzazione di vecchi percorsi e di piccoli manufatti, partecipazione alle fasi di censimento e raccolta dati), utili per la formazione e crescita personale, collaboreranno alla realizzazione di iniziative locali e conosceranno, attraverso testimonianze, la storia e la cultura locali.

In questo modo si facilita lo scambio tra la popolazione locale e i giovani studenti, favorendo la nascita di nuove opportunità e la riscoperta di attività legate all’ambiente (agricoltura, silvicoltura, turismo sostenibile) in chiave moderna. L’obiettivo è quello di realizzare una vera e propria “scuola di montagna” in grado di offrire esperienze, conoscenze, riflessioni che consolidandosi nel tempo può contribuire a rinsaldare l’identità territoriale.

Per gli studenti si tratta quindi si un’opportunità formativa di grande valore, alla quale si può partecipare iscrivendosi fino al 5 giugno e versando una quota di iscrizione simbolica di € 35,00 che comprende tutte le spese. Per l’iscrizione si possono richiedere i moduli telefonicamente al Parco Nazionale.

Settimane a disposizione

8-15 giugno San Romano in Garfagnana (LU) e Apella (MS)

15-22 giugno Cerreto Alpi (RE) e Casalino (RE)

22-29 giugno San Romano in Garfagnana (LU) e Apella (MS)

Per informazioni:

Ufficio stampa e segreteria del PresidenteSara Di AntonioTel. 0522/890111, dir. 0522/890003Cell. 346-8737186

@-mail sara.diantonio@parcoappennino.it

Natascia ZamboniniParco Nazionale Appennino tosco emilianoCell. 320-4361998@-mail natascia.zambonini@parcoappennino.it

Scarica il modulo per l’adesione: