Progetto “Con Dante in un’avventura…..divina !!!!!! – Inizia l’avventura grazie al contributo di Regione Toscana

Questo anno si celebra il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, uno dei padri della lingua italiana e poeta universale tradotto in tutto il mondo. Probabilmente rappresenta la figura culturale più importante per la storia del nostro paese. La sua opera principale “La Divina Commedia”, oltre ad essere una vera e propria enciclopedia del mondo medievale, ci offre una chiave di lettura universale dell’animo umano in tutte le sue sfaccettature e può offrire una serie di spunti per riflettere e meditare su mille aspetti della vita. L’Amministrazione Comunale ha presentato il progetto ” Con Dante in un’avventura…. divina ! ” che ha ottenuto un finanziamento da parte della Regione Toscana. Grazie a questo contributo , fondamentale per la realizzazione del progetto, sarà possibile far conoscere la Divina Commedia e Dante ai bambini/e . Saranno infatti organizzati nei mesi di luglio e agosto 2021 dei laboratori didattici , ed attraverso la Via del Volto Santo che passa anche dal nostro territorio, sarà ripercorsa la storia narrata nella Divina Commedia. Presso la Fortezza delle Verrucole, che rappresenterà il purgatorio, l’Associazione di Diego e Giulia accoglierà i partecipanti al progetto con abiti dell’epoca ; qui i bambini/e si cimenteranno in un laboratorio di scrittura dove riscriveranno frasi della Divina Commedia utilizzando gli scrittoi e le “penne” dell’epoca.

Bonus sociale: GAS, LUCE & ACQUA automatico dal 1° gennaio 2021

Il bonus sociale è stato reso automatico con l’inizio del nuovo anno, dal 1° gennaio 2021. Lo dichiara l’Autorità per l’Energia (ARERA) in accordo con ANCI e l’INPS. Il bonus sociale consiste in uno sconto sulle rispettive bollette di acqua, luce e gas sotto forma di bonus per risparmiare in bolletta. Questi 3 aiuti saranno automatici nella richiesta e nel rinnovo dal nuovo anno.

Rimane invariato il bonus elettrico per disagio fisico riservato a chi, per ragioni mediche, ha bisogno di maggiori quantitativi di elettricità. Quest’ultimo richiede il disagio medico comprovabile dall’attestazione dell’ASL e non prevede istanze di rinnovo. Gli altri tre bonus prevedono il requisito del disagio economico con un massimale ISEE di 8.265 euro che sale a 20.000 euro con almeno 4 figli.

Il bonus luce è lo sconto sulla propria bolletta e varia a seconda dei componenti del nucleo familiare. Se il nucleo ha due componenti, lo sconto sarà di € 125; con tre-quattro sarà di € 148 e con più di quattro componenti arriva a € 173. L’importo non è influenzato dal fornitore ed è emesso su 12 mensilità, inoltre una voltura o subentro luce non impediscono l’erogazione del bonus).

Il bonus gas riduce l’importo delle bollette del gas. È determinato dal luogo di residenza, dalla destinazione d’uso e da quanti sono nel nucleo familiare. L’ammontare dello sconto va da 32 euro sino ad un massimo di 264 euro e può essere attribuito direttamente in bolletta (clienti diretti) o tramite bonifico in posta (clienti indiretti) dallo gestore gas.

Il bonus acqua copre un fabbisogno di circa 50 litri d’acqua al giorno con uno sconto sulla tariffa idrica. L’importo di tale riduzione dipende dal fornitore e si deve quindi consultarne il sito. L’erogazione avviene direttamente in bolletta per gli utenti diretti oppure tramite pagamento tracciabile per quelli indiretti.

Inoltre, le famiglie italiane con un ISEE sotto i 20.000 euro possono richiedere il Bonus pc e internet prima della sua scadenza, 1 ottobre 2021, per beneficiare del sostegno che consiste in uno sconto finale fino a € 500 ripartiti tra connettività (tra € 200 e € 400 da utilizzare ad esempio per la tua offerta ADSL o Fibra) e fornitura pc/tablet (tra €100 e €300). Si deve compilare il modulo allegando un documento e codice fiscale e inoltrare la domanda ad un operatore telefonico registrato così da beneficiare dello sconto sulla propria tariffa. https://www.prontobolletta.it/bonus-luce-gas-le-novita-2020-2021/

1 2