QUALITA’ DELL’ABITARE: finanziato il progetto unitario dei Comuni della Garfagnana

“Grazie alla scelta di condividere un progetto complessivo per la valle del Serchio le nostre Amministrazioni hanno potuto accedere ad una opportunità molto interessante sia dal punto di vista finanziario che del miglioramento dei nostri Borghi.

Attraverso una prima valutazione positiva della Regione Toscana che ha promosso e favorito l’aggregazione delle aree ed una seconda presso il Ministero delle infrastrutture, è stato dato l’avvio ad un percorso virtuoso di riqualificazione  non solo delle infrastrutture ma anche delle misure di coesione sociale.

Un ringraziamento è dovuto all’assessore Baccelli al Presidente Giani  ed al Ministro Giovannini e al Governo per il positivo accoglimento dei nostri progetti “ dice il Sindaco Raffaella Mariani

Sono 271 le proposte ammesse al finanziamento del programma innovativo nazionale della qualità dell’abitare (Pinqua) del Ministero per le infrastrutture e la mobilità sostenibili (mims) con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale. L’alta commissione, istituita presso il Mims per esaminare le proposte pervenute da regioni, comuni e città metropolitane, ha concluso la fase della selezione stilando una graduatoria di progetti ammissibili al finanziamento, pari, complessivamente, a 3,2 miliardi di euro.

Tra questi in arrivo 15 milioni di euro per 18 Comuni della Garfagnana e media valle del Serchio.

L’Amministrazione di San Romano vede finanziati progetti per un totale di € 883.000,00 destinati a interventi di :

  • realizzazione  unità abitative sociali, cohousing e coworking di paese;
  • realizzazione di percorsi accessibili di collegamento del borgo storico del capoluogo, delle abitazioni di edilizia pubblica, del futuro cohousing destinato agli anziani, con le aree di aggregazione (impianti sportivi, chiese, parchi e giardini) ed i servizi (edifici scolastici, asilo nido, farmacia, ufficio postale, municipio, area di protezione civile
  • riqualificazione e energetica e strutturale della palestra e realizzazione di spazi funzionali al benessere  e allo sport;