Rendiconto destinazione quote 5 per mille dell’IRPEF – Somme erogate all’Ente nell’anno 2020.

Riferimenti normativi: art. 3, comma 6, della Legge 24 dicembre 2007, n° 244 – art. 11 e seguenti del d.p.c.m. 3 aprile 2009 – art. 12 del d.p.c.m. del 23 aprile 2010.

Disposizione legislativa nella quale si fa obbligo a tutti i soggetti beneficiari del contributo di redigere un rendiconto e una relazione illustrativa entro un anno dalla percezione delle somme, nei quali i soggetti destinatari del contributo dimostrano l’utilizzo delle risorse ricevute.

RENDICONTO DELLA DESTINAZIONE DEL “ 5 PER MILLE DELL’IRPEF “ A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ SOCIALI SVOLTE DAL COMUNE DI SAN ROMANO IN GARFAGNANA (LU) ATTRIBUITA NELL’ANNO 2020 – RIFERITA ALL’ANNO FINANZIARIO 2019 E ANNO D’IMPOSTA 2018 – ART. 12 DEL DPCM 23.04.2010

RACCOLTA FIRME PROPOSTE REFERENDUM RIFORMA DELLA GIUSTIZIA E ABOLIZIONE DELLA CACCIA

Presso l’ufficio elettorale Comunale, nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 è possibile depositare la propria firma per le seguenti proposte di Referendum :

  1. RIFORMA DEL CSM ( scadenza 30.09.2021 )
  2. RESPONSABILITA’ DIRETTA DEI MAGISTRATI
    ( scadenza 30.09.2021 )
  3. EQUA VALUTAZIONE DEI MAGISTRATI
    ( scadenza 30.09.2021 )
  4. SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI
    ( scadenza 30.09.2021 )
  5. LIMITI AGLI ABUSI DELLA CUSTODIA CAUTELARE
    ( scadenza 30.09.2021 )
  6. ABOLIZIONE DECRETO SEVERINO
    ( scadenza 30.09.2021 )
  7. ABOLIZIONE DELLA CACCIA
    ( scadenza 20.09.2021 )

MODULO UNICO REGIONALE PER LA PRESENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI ASSEVERATA (CILA-SUPERBONUS) PER GLI INTERVENTI DI CUI ALL’ART. 119 DEL D.L. N. 34 DEL 2020, CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE 17 LUGLIO 2020, N. 77

Con delibera di Giunta Regionale n. 848 del 2 agosto 2021, la Regione Toscana ha provveduto ad approvare la modulistica unica regionale di Comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA-Superbonus) per gli interventi di cui all’art. 119 del D.L. n. 34 del 2020, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77. Come stabilito al punto 2 dellaDGR n. 848/2021 i moduli approvati saranno efficaci dalla data di efficacia dell’ ”Accordo tra il governo, le regioni e gli enti locali concernente l’adozione della modulistica unificata e standardizzata per la presentazione della comunicazione asseverata di inizio attività (cila-superbonus), ai sensi dell’articolo 119, comma 13-ter del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77“.

Dal Miur finanziamento all’Asilo Nido di San Romano in Garfagnana


‘Grazie a questo progetto importante  saranno realizzati lavori di ampliamento e adeguamento funzionale della struttura e delle aree esterne del Nido Comunale “La Giostra dei Colori” per un importo complessivo di € 460.000,00.
Un investimento cospicuo che permetterà di ospitare un numero maggiore di bambini e di ampliare gli spazi dedicati alle attività formative. Proprio ieri è stato pubblicato il Decreto del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca)che pubblicizza l’approvazione della graduatoria degli interventi finanziati .  Una grande soddisfazione poter lavorare ad una struttura già apprezzata dalle famiglie dell’alta Garfagnana per migliorare ancora gli spazi da destinare ai più piccoli’
È stato firmato il 30 luglio 2021 il decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, con il Ministero dell’istruzione e con il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri di approvazione della graduatoria per progetti relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati ad asili nido e a scuole dell’infanzia e a centri polifunzionali per i servizi alla famiglia per le strutture localizzate nelle aree interne del paese e nelle periferie urbane.
Complessivamente grazie al progetto Pinqua recentemente approvato dal Governo e dalla Regione Toscana ed alle misure destinate al nostro nido da questa grande opportunità l’area che ricomprende scuola primaria, scuola dell’infanzia ed asilo nido sarà collegata e resa più funzionale per un utilizzo dei bambini, delle loro famiglie e di tutta la comunità’ dice Raffaella Mariani Sindaco di San Romano.
Un riconoscimento sincero al Governo che attraverso bandi e opportunità dedicate alle aree Interne favorisce un riequilibrio di investimenti decisivi per i servizi alle famiglie in territori come nostri dove sono alte coesione sociale e qualità della vita ma sono ancora scomodi ed insufficienti nel numero alcuni fondamentali presidi dedicati ai bambini ai giovani ed alle donne” 
 
 




 
 
1 2