La rigenerazione dei piccoli comuni, il 2 dicembre il convegno a San Romano

Si terrà il prossimo 2 dicembre presso il Centro Visitatori del Parco dell’Orecchiella a San Romano in Garfagnana il convegno dedicato alla rigenerazione urbana nei Comuni di piccole e medie dimensioni.

L’evento, che non a caso è ospitato in un piccolo comune della Toscana, è volto principalmente ad affrontare il tema della rigenerazione urbana nelle aree meno popolose della regione,  ripercorrendo quanto ad oggi è stato realizzato in questi territori, ma con uno sguardo anche alle prospettive future.
Il convegno sarà, infatti, l’occasione per approfondire le varie opportunità presenti nel panorama attuale finalizzate ad avviare processi di rigenerazione in quei comuni interni, montani, di piccole dimensioni e più in generale appartenenti alla Toscana “diffusa”, in cui il tema del  recupero e della valorizzazione degli spazi urbani si pone quale elemento in grado di incidere sulla capacità dei territori di valorizzare il proprio potenziale di sviluppo, favorire l’inclusione sociale e la coesione territoriale, contribuendo a contrastare i fenomeni di spopolamento ed abbandono da parte della popolazione residente nell’ottica di ridurre il divide territoriale tra le varie Toscane.

La nuova programmazione regionale nell’individuare i temi su cui focalizzare la strategia futura di sviluppo dei territori intende rafforzare il coordinamento delle politiche regionali  per riconnettere i territori in un sistema maggiormente efficiente ed efficace in cui far convergere  e ottimizzare le diverse linee di azione che su di essi agiscono.
La Regione, in collaborazione con Anci, ha intrapreso a tal fine un percorso strutturato per la programmazione delle politiche in tema di rigenerazione urbana e dell’abitare, a partire dalla costituzione con Decisione di Giunta regionale numero 38/2021 di un tavolo permanente di confronto e discussione finalizzato a costruire ed attuare una strategia omogenea di intervento, in grado di raggiungere tutte le realtà toscane.
Il primo risultato è stata la definizione di un parco progetti regionale in materia, con l’intenzione di favorire una risposta tempestiva da parte dei comuni alle opportunità di finanziamento che si presentano in maniera diretta e indiretta su tutte le varie linee, comunitarie, nazionali e regionali, nella consapevolezza del valore che ciascun intervento di rigenerazione può dare ai territori e alle comunità che lo abitano.

L’evento metterà quindi in luce le prospettive offerte dalla nuova programmazione comunitaria, dal quadro normativo nazionale e dal conto termico come risorsa economica per gli interventi pubblici, verrà evidenziato il ruolo della partnership pubblico/privato e le nuove opportunità del FNAS, sarà affrontata il tema della  rigenerazione culturale, delle green communities e degli usi temporanei per la gestione sociale di comunità.

Durante l’incontro saranno inoltre proiettati video di alcune delle azioni in essere finanziate sul territorio regionale, raccontate dagli amministratori locali e dagli attori che le hanno promosse.

link: La rigenerazione dei piccoli comuni, il 2 dicembre il convegno a San Romano – Paesaggio Toscana