San Romano in Garfagnana- Adottato il Piano operativo intercomunale

Dettagli della notizia

Il Consiglio Comunale nella seduta di ieri, lunedì 19 Febbraio  ha adottato il Piano operativo intercomunale.

Data:

20 Febbraio 2024

Tempo di lettura:

avviso-evidenza-sanromano

Il Consiglio Comunale nella seduta di ieri, lunedì 19 Febbraio  ha adottato il Piano operativo intercomunale.

Attraverso lo strumento operativo che definisce all’interno del Piano strutturale intercomunale (risalente al 2019) la disciplina urbanistica ed edilizia organizzata secondo due macroaree il perimetro del territorio urbanizzato e quello del territorio rurale.

Nel perimetro del territorio urbanizzato sono disciplinati gli insediamenti esistenti  e sono localizzate le possibili nuove aree edificabili, aree di  trasformazione, assetti insediativi, infrastrutturali ed edilizi,  piani attuativi e rigenerazioni, nel rispetto delle normative regionali e nazionali, dei vincoli e delle indicazione del piano strutturale.

Per il perimetro del territorio rurale regole omogenee per il patrimonio edilizio esistente e opportunità di sviluppo sono declinate valorizzando piani di gestione e aziendali di imprenditori agricoli .

Oltre al dimensionamento insediativo che stabilisce i limiti quantitativi dello sviluppo edilizio ed urbanistico del Comune che interessano i cittadini nel Piano operativo sono indicate le opzioni che riguardano le esigenze di pubblico interesse.

Avvenuta l’adozione da parte di tutti i consigli comunali della Garfagnana, il Piano sarà pubblicato sul BURT e da quel momento decorreranno i 60 giorni entro i quali sarà possibile far pervenire osservazioni e indicazioni di modifica che saranno valutate ed eventualmente assunte prima della definitiva approvazione.

"Il nostro Ente - dice il sindaco, Raffaella Mariani- era dotato di uno strumento urbanistico recente, infatti il regolamento urbanistico risale al 2019, tuttavia la scelta di condividere con tutti i comuni della Garfagnana un ‘unico piano darà i suoi frutti non solo grazie ad una complessiva semplificazione per i professionisti e le amministrazioni, ma consentirà anche di poter accedere con più facilità ad opportunità e risorse che la Regione Toscana riserva a quei territori che scelgono una pianificazione comune".

Garantiamo sin d’ora ai cittadini che daremo pubblicità, assieme all’Unione dei Comuni che coordina i nostri lavori,  all’avvio della fase dedicata alle osservazioni e che congiuntamente alle loro istanze sosterremo l’accoglimento di eventuali modifiche contemplate dalle normative presenti.

 

Ultimo aggiornamento: 20/02/2024, 13:55

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Preferenze cookie
Accetto
Rifiuto
Preferenze cookie
Informativa cookie
Cookie name Active

Informativa sui Cookie

Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell'utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell'utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest'ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive. Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

Cookie del Titolare

Il sito utilizza solo cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell'art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell'interessato. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.  

Disabilitazione dei cookie

Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie direttamente tramite il proprio browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Salva impostazioni
Preferenze cookie